Get Adobe Flash player

Meteo

Ringraziamenti

SELEZIONI MONDIALI A SQUADRE PER UNITA’ CINOFILE DA SOCCORSO – F.C.I. –

Il 04 e 05 Giugno 2016, presso il campo di addestramento del Gelso, si è svolta la selezione delle unità cinofile che rappresenteranno l’Italia nei Mondiali F.C.I. per unità cinofile da soccorso, manifestazione che si terrà a Craiova in Romania dal 25 al 28 Agosto.

È una gara a squadre: 3 conduttori con i loro cani e un team leader che avrà il compito di gestire la squadra nella ricerca (a scelta tra macerie, superficie e pista), nella condotta, in obbedienza, che dovrà essere perfettamente sincronizzata e negli attrezzi.

Se è molto difficile spiegare questa prova, farla è veramente complicata ma molto scenografica.

Per il nostro gruppo è stata una faticaccia gestire le dodici squadre arrivate alla selezione, ma la chicca è che fra loro c’era anche il team del Gelso.

Ci siamo presentati per la prova in superficie:

con Nicola come Team leader a guidare: Federico con Baloo, Sandro con Lilla, Mirko con Camilla e con una riserva all’altezza della situazione: Enrico con Vogue.

Ecco la nostra squadra.

Il sabato mattina è stato caratterizzato dalla prova di ricerca in superficie che è risultata difficile per tutti a causa della fitta cappa di umidità che gravava sui Colli Euganei e la totale assenza di vento, il pomeriggio la condotta.

La domenica è stata dedicata alle specialità macerie e pista.

Tutto si è svolto senza particolari intoppi. La cosa più difficile è stata l’attendere la decisione dei 3 giudici e del selezionatore,che la domenica mattina si sono riuniti nella saletta della sede del Gelso per il responso finale.

Tutte le scuse per andare in cucina passando per la saletta misteriosa erano buone.

La curiosità è una brutta bestia ma l’attesa è peggio.

Finalmente il verdetto.

Tra le squadre in lizza i giudici hanno scelto anche il Gelso per la specialità superficie.

Non sono riuscita a gustare a pieno quel meraviglioso week end a causa dei continui lavori da svolgere per permettere lo svolgimento della selezione e solo dopo qualche giorno ho metabolizzato quello che era successo, abbiamo organizzato questo evento senza intoppi e meritando i complimenti di quanti hanno partecipato, abbiamo messo in campo una nostra squadra e ci siamo qualificati per i prossimi Mondiali, risultato del fatto che in questo gruppo c’è qualcosa di grande.

“Mondiali” che parolona, che si parli di calcio o di cani quando c è il mondo di mezzo ci si rende conto di quanto ci si è spinti in avanti.

Non era la vittoria del Gelso, il nostro stemma lo porteremo nel cuore, noi rappresenteremo, con altri, l’Italia ai Mondiali F.C.I. 2016.

Non sono mai stata una nazionalista, ma ammetto che quando l’Italia si mette in gioco allora tifo per il tricolore, convinta che è giunto il nostro momento, comunque vada, per dimostrare la nostra bravura.

In agosto non ci saranno solo quelli della provincia di Padova a tifare, soffrire e gioire ma con Nicola, Federico, Sandro, Mirko, e Enrico ci saranno tanti altri, curiosi e non, che credono nell’Italia cinofila.

 

Con emozione Lady Iro.

 

Tutte le foto >  Clicca QUI’